Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Continuando con la navigazione si acconsente al loro utilizzo.  Per saperne di più...

Buone opportunità per gli arbitri e avvocati ANPAR

Ekaterina Safonova, Direttrice del CECJ, PhD in management

La partecipazione allo Speed Networking in Russia rappresenta un'opportunità eccezionale che gli avvocati internazionali hanno di scoprire questo paese, da San Pietroburgo a Mosca, e di aggiungere alla loro rubrica degli indirizzi i contatti di diverse centinaia di clienti potenziali russi in una sola volta.

Genri REZNIK, Vice-Presidente dell'Ordine degli Avvocati di Mosca
“Questo evento, organizzato sotto l'egida dell'Ordine degli Avvocati di Mosca, offre un luogo collaborativo ideale per permettere agli avvocati stranieri di entrare in contatto con i loro colleghi russi sulle questioni della rappresentanza degli interessi dei clienti russi all'estero. Sarà un onore per me e per i miei colleghi accogliervi in Russia durante questo evento che ha come scopo quello di contribuire al consolidamento delle relazioni tra gli avvocati russi e quelli stranieri.”

La locandina degli eventi clicca qui

La condizione di procedibilità non potrà considerarsi avverata con un incontro preliminare tra i soli difensori ancorché muniti di procura speciale.

Attenzione: Al mediatore il compito di  verbalizzare quale, tra le parti che parteciperanno all’incontro, dichiari di non voler proseguire nella mediazione oltre l’incontro preliminare.

Per leggere l'ordinanza clicca qui

Mediazione civile: decadono incompatibilità e conflitti di interesse

 

La decadenza riguarda l'art. 14-bis comma 1 del Decreto del Ministro della Giustizia del 18.10.2010 n. 180 stabiliva che: "Il mediatore non può essere parte ovvero rappresentare o in ogni modo assistere parti in procedure di mediazione dinanzi all'organismo presso cui è iscritto o relativamente al quale è socio o riveste una carica a qualsiasi titolo; il divieto si estende ai professionisti soci, associati ovvero che esercitino la professione negli stessi locali” [...] "1…il divieto si estende ai professionisti soci, associati ovvero che esercitino la professione negli stessi locali".

Ora che succederà con il Regolamento del C.N.F.?

La sentenza n.  3989/2016

Società di revisione legale: ISTRUTTORIA ANTITRUST PER PRESUNTA INTESA

L’Antitrust ha avviato un procedimento istruttorio nei confronti di Deloitte & Touche, Meridiana Italia, KPMG, PricewaterhouseCoopers, PricewaterhouseCoopers Advisory, Reconta Enrst&Young, per accertare se tali imprese abbiano posto in essere un’intesa avente ad oggetto il coordinamento delle modalità di partecipazione alle gare nel settore dei servizi di supporto e assistenza tecnica alla Pubblica Amministrazione per l’attuazione dei programmi cofinanziati dall’Unione europea.

In particolare, dall’analisi delle offerte presentate in occasione della la gara indetta da Consip il 19 marzo 2015 per l’affidamento dei servizi di supporto e assistenza tecnica alle Autorità di Audit (AdA) dei programmi cofinanziati dall’Unione Europea, parrebbe emergere l’assenza di un effettivo confronto concorrenziale tra parti sia in termini di mancata sovrapposizione delle offerte maggiormente competitive sia di scarsa aggressività delle offerte formulate in relazione ai diversi lotti. 

Nei giorni scorsi, funzionari dell’Autorità hanno svolto ispezioni a Roma e a Milano nelle sedi delle società interessate, con l’ausilio del Nucleo speciale Antitrust della Guardia di Finanza. Il procedimento si concluderà entro il 31 ottobre 2017.

Il procedimento si concluderà entro il 31 ottobre 2017.

Roma, 23 marzo 2016

 

 

Università degli Studi di Foggia: pubblicato il bando di 150 ore per accedere al corso di alta formazione professionale sistemi di A.D.R.

Per l’Anno Accademico 2015/2016 è stato pubblicato il bando per l’ammissione al Corso di Alta Formazione per mediatori civili e commerciali ed esperti in ADR, istituito dal Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università di Foggia, in collaborazione con l’ANPAR, Associazione Nazionale per l’Arbitrato e la Conciliazione, ente abilitato alla formazione per Conciliatore - Min. Giustizia con P.D.G. n. 22 del 21/09/2007 - certificato UNI EN ISO 9001:2008.

I cittadini stranieri che vogliano accedere al Master dovranno ottemperare alle disposizioni di cui alla Parte Quinta, Capitolo I, della circolare M.I.U.R. 18 maggio 2011, prot. n. 602 consultabile sul sito www.miur.it al seguente link: http://www.studiare-in- italia.it/studentistranieri/5.html
L’eventuale graduatoria, con il fac-simile della domanda di iscrizione, sarà pubblicata sul sito www.unifg.it (Didattica-Corsi di Formazione) e presso l’Area Didattica, Servizi agli Studenti e Alta Formazione, Settore Alta Formazione (Via Gramsci 89-91).

L’eventuale graduatoria, con il fac-simile della domanda di iscrizione, sarà pubblicata sul sito www.unifg.it (Didattica-Corsi di Formazione) e presso l’Area Didattica, Servizi agli Studenti e Alta Formazione, Settore Alta Formazione (Via Gramsci 89-91).